Portale Trasparenza Comune di Falconara Marittima - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per INSTALLAZIONE IMPIANTI PUBBLICITARI PERMANENTI E TEMPORANEI IN AREA PRIVATA

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Segnalazione Certificata di Inizio Attività per INSTALLAZIONE IMPIANTI PUBBLICITARI PERMANENTI E TEMPORANEI IN AREA PRIVATA

Responsabile di procedimento: Mariscoli Andrea, Gerini Angela
Responsabile di provvedimento: Mazzalupi Eleonora

Descrizione

A partire dall' 8 maggio 2016 l'autorizzazione d'arredo urbano per l'installazione di impianti pubblicitari è stata sostituita dal deposito di una Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi del Piano generale Regolamento Impianti Pubblicitari approvato con D.C.C. 30/2016. 

L’ufficio provvederà alla registrazione della pratica e all’invio della denuncia per l’imposta sulla pubblicità, relativa ai soli impianti segnalati,  all’Ufficio Tributi del Comune di Falconara M.ma.

Ove la S.C.I.A. risulti carente dei pareri di altri enti o servizi, o il richiedente abbia pendenze con il Comune in materia di pubblicità e del diritto delle pubbliche affissioni nonché del canone per l’occupazione del suolo pubblico, l’ufficio provvederà alla sospensione della pratica fino all’ottenimento dei suddetti pareri che l’ufficio stesso provvederà a richiedere o fino alla regolarizzazione della situazione tributaria.

L’impianto dovrà essere installato subito entro i successivi 120 gg. dal perfezionamento del Deposito della SCIA.

Lo Sportello Unico per l’Edilizia, ai sensi dell’art. 19 della L.241/1990, in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti, nel termine di sessanta giorni dal ricevimento della segnalazione, adotta motivati provvedimenti di divieto di installazione dell’impianto. Qualora sia possibile conformare l'attività intrapresa e i suoi effetti alla normativa vigente, l'amministrazione, con atto motivato, invita il privato a provvedere, disponendo la sospensione dell'attività intrapresa e prescrivendo le misure necessarie con la fissazione di un termine non inferiore a trenta giorni per l'adozione di queste ultime. In difetto di adozione delle misure stesse, decorso il suddetto termine, l’impianto si intende non autorizzato pertanto andrà rimosso.

L’intestatario della S.C.I.A. deve osservare tutte le norme in materia previste dal vigente Codice della Strada nonché dai vigenti regolamenti comunali e tutte le altre norme, comprese quelle emesse sotto forma di semplice provvedimento dall’Amministrazione.

E’ obbligo del titolare mantenere in buono stato di conservazione gli impianti pubblicitari.

In caso di scadenza dei termini, cessazione attività, revoca della validità della SCIA sarà cura del titolare dell’impianto, o in caso di inottemperanza da parte di quest’ultimo, del proprietario dell’immobile,  rimuovere i manufatti, comprensivi delle strutture portanti, e ricondurre in pristino lo stato dei luoghi, a proprie spese.

Una copia della S.C.I.A. e le attestazioni di pagamento per i rinnovi dovranno essere conservati nella sede dell’attività ed esibita a richiesta degli organi di polizia  e degli organi tecnici comunali.

E’ necessario essere in regola con il pagamento del tributo sulla pubblicità di cui al “Regolamento Comunale per l’applicazione dell’Imposta comunale sulla Pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni” approvato con D.C.C. n. 35 del 15/04/2010 e ss.mm.ii nonché con il pagamento del Canone per l’occupazione di suolo pubblico.

Chi contattare

Personale da contattare: Mariscoli Andrea, Gerini Angela

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Costi di cui alla D.G.C. 38/2020: DIRITTI PER OPERAZIONI TECNICO AMMINISTRATIVE

 -  Segnalazione Certificata di Inizio Attività per installazione impianti pubblicitari   EURO 63,00*

  - Segnalazione Certificata di Inizio Attività con contestuale richiesta di Autorizzazione paesaggistica per      installazione impianti pubblicitari EURO 102,00*

  - Rinnovo Scia o Autorizzazioni in scadenza EURO 63,00*

  * sono esclusi dal pagamento di cui sopra   i soggetti che installano:

          - insegne d’esercizio relative ad attività che attualmente ne sono prive;

          - insegne d’esercizio relative ad attività alla prima apertura;

          - insegne d’esercizio relative ad enti senza scopo di lucro – ONLUS;

          - impianti pubblicitari per enti pubblici.

Imposta Comunale sulla Pubblicità (eventuale)

Imposta canone per l’occupazione di suolo pubblico (eventuale)

Versamento da effettuarsi tramite:

- C.C. Postale n° 18039602 intestato a Comune di Falconara Marittima – Servizio Tesoreria,

- Bonifico Postale: IBAN IT59B0760102600000018039602

- Bonifico Bancario: Bonifico Bancario UBI BANCA SPA : IBAN IT92Q0311137350000000015800

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto

Allegati

IMPIANTI PUBBLICITARI PERMANENTI: SCIA_IMPIANTI_PUBBLICITARI_PERM.doc (20/08/2019 - 380 kb - doc) File con estensione doc
IMPIANTI PUBBLICITARI PERMANENTI: SCIA_IMPIANTI_PUBBLICITARI_PERM.pdf (20/08/2019 - 547 kb - pdf) File con estensione pdf
IMPIANTI PUBBLICITARI TEMPORANEI: SCIA_IMPIANTI_TEMP.doc (20/08/2019 - 178 kb - doc) File con estensione doc
IMPIANTI PUBBLICITARI TEMPORANEI: SCIA_IMPIANTI_TEMP.pdf (20/08/2019 - 347 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 18-06-2014 aggiornato al 10-07-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Carducci 4 - 60015 Falconara Marittima (AN)
PEC comune.falconara.protocollo@emarche.it
Centralino 071 91771
P. IVA 00343140422
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it