Portale Trasparenza Comune di Falconara Marittima - RISCOSSIONE COATTIVA - Istanza definizione agevolata delle Ingiunzioni Fiscali ai sensi del D.L. n. 34/2019, convertito in Legge n. 58/2019

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Archivio procedimenti

RISCOSSIONE COATTIVA - Istanza definizione agevolata delle Ingiunzioni Fiscali ai sensi del D.L. n. 34/2019, convertito in Legge n. 58/2019
Descrizione

Si informano i contribuenti che non hanno regolarizzato il pagamento delle Ingiunzioni Fiscali notificate nel periodo 01.01.2000 - 31.12.2017, relative alle seguenti entrate comunali:  ICI, IMU, TRSU, TARES, ICP, COSAP e VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA,  che per effetto di quanto disposto dal Decreto Legge n. 34/2019 convertito con modificazioni dalla Legge n. 58/2019 e dal “Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di Ingiunzioni di pagamento” approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 53 in data 18/06/2019  è possibile richiedere, ENTRO E NON OLTRE IL 20 settembre 2019,  la definizione agevolata di quanto dovuto.

 

Chi intende aderire pagherà l’importo delle somme richieste senza corrispondere:

-  per le Ingiunzioni Fiscali riguardanti ICI, IMU, TRSU, TARES, ICP e COSAP le sanzioni ivi contenute;

- per le Ingiunzioni Fiscali riguardanti le sanzioni amministrative per violazione al codice della strada, di cui al D.Lgs. 30 Aprile 1992, n. 285,  gli interessi, inclusi quelli di mora e quelli di cui all’articolo 27, sesto comma della L. 24/11/1981, n. 689.

Per aderire è necessario compilare l’apposito MODULO in ogni sua parte, allegando la copia del documento di identità in corso di validità, da presentare:

  • presso gli uffici della U.O.C. Tributi - Servizio di Riscossione Coattiva del Comune di Falconara M.ma;
  • mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: comune.falconara.protocollo@emarche.it 
  • mediante raccomandata con ricevuta di ritorno. In tal caso ai fini della scadenza si considera la data di consegna all’ufficio postale.
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Costi per l'utenza

Secondo quanto stabilito dall’art. 2 del REGOLAMENTO comunale sulla definizione agevolata, il Comune entro e non oltre il 31 ottobre 2019 comunica, ai debitori che hanno presentato l’istanza, le modalità di pagamento, nonché l’importo delle singole rate, il giorno e il mese di scadenza di ciascuna di esse, attenendosi ai seguenti criteri:  

  • versamento unico: entro il 30 novembre 2019;
  • versamento rateale: fino ad un massimo di 23 rate mensili, di importo non inferiore ad euro 50,00, a partire dal 30 novembre 2019; L’assolvimento del debito deve avvenire entro e non oltre il 30 settembre 2021.

 

Servizio online
Informazioni
Responsabile/i di procedimento: Re Serena, Scortechini Simona, Burrescia Simone
Responsabile/i di provvedimento: Sassaroli Monia
Struttura di riferimento (chi contattare): U.O.C. Tributi
Personale di riferimento (chi contattare): Re Serena, Scortechini Simona, Martella Antonia, Burrescia Simone
Contenuto aggiornato al 12-05-2020
Facebook Twitter Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Carducci 4 - 60015 Falconara Marittima (AN)
PEC comune.falconara.protocollo@emarche.it
Centralino 071 91771
P. IVA 00343140422
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it