Portale Trasparenza Comune di Falconara Marittima - Rateizzazione/pagamento somme disposte con sentenza

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Rateizzazione/pagamento somme disposte con sentenza

Responsabile di procedimento: Stampati Gabriella
Responsabile di provvedimento: Del Fiasco Daniela
Responsabile sostitutivo: Nocelli Francesco Maria

Descrizione

Trattasi di procedimenti che modificano per l’Ente il termine di riscossione di crediti ovvero il termine di pagamento di debiti. Nel caso di crediti, dopo l’istruttoria di verifica della legittimità del titolo, l'esattezza del suo ammontare, la sua esigibilità e liquidità, la Giunta Comunale adotta la delibera relativa al consenso o meno alla rateizzazione, dipendendo tale decisione dal fatto che la situazione rientri o meno nei parametri e criteri indicati nel vigente regolamento delle entrate (delibera C.C. n. 40/2016). Il procedimento prosegue con l’adozione degli atti a rilievo finanziario ed al controllo della riscossione del dovuto, in mancanza della quale viene attivata la procedura di recupero coattivo, nelle forme del recupero giudiziale ovvero, nei casi consentiti dalla legge, del recupero tramite il sistema di riscossione interna. Nel caso di debiti dell’Ente, in genere derivanti da sentenza civile, la rateizzazione avviene con l'accordo delle parti e dei loro difensori, nonché con il parere preventivo dei revisori dei conti sulla delibera consiliare di riconoscimento di debiti fuori bilancio. Trattasi di procedimenti che modificano per l’Ente il termine di riscossione di crediti ovvero il termine di pagamento di debiti. Nel caso di crediti, dopo l’istruttoria di verifica della legittimità del titolo, l'esattezza del suo ammontare, la sua esigibilità e liquidità, la Giunta Comunale adotta la delibera relativa al consenso o meno alla rateizzazione, dipendendo tale decisione dal fatto che la situazione rientri o meno nei parametri e criteri indicati nel vigente regolamento delle entrate. Il procedimento prosegue con l’adozione degli atti a rilievo finanziario ed al controllo della riscossione del dovuto, in mancanza della quale viene attivata la procedura di recupero coattivo, nelle forme del recupero giudiziale ovvero, nei casi consentiti dalla legge, del recupero tramite il sistema di riscossione interna. Nel caso di debiti dell’Ente, in genere derivanti da sentenza civile, la rateizzazione avviene con l'accordo delle parti e dei loro difensori, nonché con il parere preventivo dei revisori dei conti sulla delibera consiliare di riconoscimento di debiti fuori bilancio.

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardano: Comunicazione scritta

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell’interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine per la sua conclusione e i modi per attivarli: Rimedi giurisdizionali

Chi contattare

Personale da contattare: Stampati Gabriella

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Secondo la normativa civilistica di riferimento, compatibilmente con prescrizioni legali

Costi per l'utenza

Non sono previsti costi aggiuntivi se non quelli eventualmente collegati alla procedura esecutiva attivata dall'Ente tramite un legale (con contenimento del compenso nei valori minimi tariffari).

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsti
Contenuto inserito il 30-06-2016 aggiornato al 29-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Carducci 4 - 60015 Falconara Marittima (AN)
PEC comune.falconara.protocollo@emarche.it
Centralino 071 91771
P. IVA 00343140422
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it